lunedì 18 settembre 2017

Desiderami di Argeta Brozi pdf





Il 20 settembre esce il mio nuovo romanzo "Desiderami" ma già da luglio sui motori di ricerca la frase più cliccata era "Desiderami di Argeta Brozi pdf". Dovete sapere che per scrivere questo romanzo ho impiegato un anno. Un anno in cui ho letto tanto, ho valutato i commenti dei lettori sul primo libro e solo dopo tanto pensare alla storia mi sono messa a scriverla. Non faccio solo la scrittrice, prima del mio lavoro, sono una persona come voi, con una famiglia a cui dedicarmi, una casa da pulire. Lavoro come editore, ho un'azienda, il che significa lavorare il doppio e fare orari allucinanti per poter arrivare a fine mese, visto che le tasse che si vanno a pagare sono tante, tantissime. Nei ritagli di tempo, di solito da mezzanotte fino a quando riesco a tenere gli occhi aperti, scrivo. A volte l'ispirazione manca e mi ritrovo a scrivere solo due righe che continuo a rileggere all'infinito sperando che mi venga la scintilla per il resto e non sempre succede, finisco con lo stressarmi, andare in ansia e pensare che siano state solo ore perse a pensare a una scena che non arriva, quando potevo dedicarmi al mio lavoro di editore e mandare avanti qualche progetto. Altre volte scrivo tantissime pagine e mi ritrovo ad avere il crampo alle mani, oltre il mal di schiena perché nel mio lavoro sto sempre seduta. Quindi è uno sforzo fisico ma anche mentale, perché non è facile creare una storia valida e significativa per i lettori, bisogna saper emozionare e far emozionare attraverso le parole è la cosa più difficile da fare. Dopo aver terminato il libro, un anno di scrittura, l'ho riletto e corretto, altro tempo speso, altra fatica. Immaginatevi di dover fare un lavoro che dura anche solo un mese, tutti i giorni, completamente gratis, perché è questo che succede a chi fa lo scrittore. Scrive, usa il proprio tempo e le proprie energie, si sforza per dare vita a qualcosa a cui ha lavorato con tanto impegno e dedizione. Voi lavorereste gratis per un mese, per due, per un anno? O vorreste che i vostri sforzi fossero ricompensati? Questo è il mio mestiere, come chi fa il maestro, l'allenatore, il medico, il dentista, l'operaio. Significa che con ciò che creo, che sia scrivere un libro o pubblicare i libri dei miei autori, ci devo vivere. Ci pago le tasse, ci pago gli alimenti - perché anche io come voi mangio! - ecc. Quindi prima di cercare online come ottenere gratuitamente il lavoro di qualcun altro, ripeto LAVORO, provate a fermarvi un attimo e a pensare: "Se a me rubassero i soldi, sarei felice?" Perché è di questo che si tratta. Desiderami non verrà messo nella piattaforma gratuita Wattpad, ma su Amazon, a pagamento, a un prezzo che ritengo valido per il lavoro svolto sul testo, che può essere poco o tanto a seconda del punto di vista, ma - credetemi - è sempre poco per un autore che ci ha messo tutto se stesso, arrivando a perdere mesi di tempo per lavorarci. Sicuramente farò delle offerte, già dai primi giorni d'uscita potrete trovare il libro a 2,99 € anziché il prezzo ufficiale, approfittate delle offerte se avete dei problemi economici. Per voi 2,99 sono comunque tanti? Lo potrete trovare su Kindle Unlimited, un mese è gratis, se non l'avete fatto, approfittatene. Non vi sta comunque bene? Allora andate nella biblioteca più vicina a casa vostra e richiedete il cartaceo di Desiderami, le biblioteche compreranno in modo regolare il libro dalla casa editrice e così potreste leggerlo in maniera del tutto legale senza rovinare il lavoro dell'autore.
Voi che cosa fareste al mio posto? Pensateci prima di agire illegalmente e rischiare di rovinare il lavoro altrui. Perché al mio posto potreste esserci proprio VOI, un giorno.


Argeta Brozi

1 commento:

  1. Ciao, muova follower! Complimenti per il blog; qui la mia ultima recensione: https://ioamoilibrieleserietv.blogspot.it/2017/10/recensione-serie-immortali-alyson-noel_17.html

    se ti va ti aspetto da me come lettrice fissa; trovi il blog anche su instagram come: ioamoilibrieleserietv

    grazie

    RispondiElimina